Vai al contenuto principale
Didascalia
Vini bianchi

Muscat de Chambave o Petit Grain

Il vino della Bassa Valle

Vino rinomato con una lunga storia

Il Moscato bianco è un vitigno coltivato in Valle d’Aosta da tempo immemorabile, le testimonianze più antiche risalgono al 1300 quando a Cly e a Chambave si produceva un vino rinomato.

Descrizione

La tradizione vuole che il vino bianco prodotto sia secco e fermo, a differenza del famoso Asti. Le uve di Moscato Bianco, utili alla vinificazione del Vallée d’Aoste Chambave Muscat DOC, raggiungono la giusta maturazione nei vigneti dislocati sulle colline di Chambave, Pontey, Verrayes, Saint-Denis, Châtillon e Saint-Vincent.

Mappa zone vitinicole della Valle d'Aosta
MORGEX ARVIER ST-PIERRE AYMAVILLES AOSTA NUS CHAMBAVE ST-VINCENT MONTJOVET ARNAD DONNAS LA SALLE MONTE BIANCO MONTE CERVINO MONTE ROSA GRAN PARADISO FRANCIA SVIZZERA

Degustazione

Sentori

Ne scaturisce un vino giallo paglierino brillante, con riflessi dorati, di buon corpo, secco, giustamente alcolico, con retrogusto finemente amarognolo, che si presta ad essere bevuto fuori pasto, soprattutto come aperitivo, anche se trova buoni abbinamenti con i crostacei e i formaggi di media stagionatura.

Produzione

  • 81.000 bottiglie l’anno

Conservazione

  • Temperatura servizio 10/12° C
  • Anni di conservazione -
  • Affinamento -

Vitigno principale

Colore bacca : Bianca
Moscato bianco

Altri vini bianchi

Vini bianchi

Blanc de Morgex e La Salle

Un vino eroico, vero.

Vini bianchi

Petite Arvine

La perla enologica della Valle d’Aosta

Vini bianchi

Chardonnay

Il vitigno più “giovane”

Vini bianchi

Muller Thurgau

Un trentino in Valle d’Aosta

Vini bianchi

Pinot Gris

Una mutazione del celebre Pinot Noir

Vini bianchi

Nus Malvoisie

Bianco secco dal gusto gradevole