Vai al contenuto principale
Didascalia
Vini rossi

Gamay

Un vitigno dell diciassettesimo secolo

Dalla Borgogna alla Valle d’Aosta

La precocità di maturazione del Gamay e la bassa concentrazione in estratti dei suoi vini non li rende adatti all’invecchiamento, se non in casi particolari ed in modo comunque limitato. Non è quindi adatto a essere assemblato, non portando ad eventuali uvaggi alcun miglioramento evidente se non il colore.

Descrizione

Il vitigno Gamay è di origine francese, in particolare si pensa sia originario della Borgogna, dove si trova la località da cui prende il nome. La sua presenza in Italia, in Valle d’Aosta in particolare, data all’inizio dell’800. o. Il Gamay tende  alla sovrapproduzione e questa caratteristica non ha probabilmente consentito la sua diffusione per i vini di qualità. Necessita quindi di rigorose pratiche colturali al fine di ottenere vini di pregio.

Mappa zone vitinicole della Valle d'Aosta
MORGEX ARVIER ST-PIERRE AYMAVILLES AOSTA NUS CHAMBAVE ST-VINCENT MONTJOVET ARNAD DONNAS LA SALLE MONTE BIANCO MONTE CERVINO MONTE ROSA GRAN PARADISO FRANCIA SVIZZERA

Degustazione

Sentori

I vini Gamay sono in genere di colore rosso rubino intenso, con evidenti sfumature porpora o violacee, di trasparenza solitamente media. Questa caratteristica dipende comunque dalle tecniche e dalle rese colturali, nonchè dalla zona di produzione. 

Produzione

  • 100.000 bottiglie l’anno

Conservazione

  • Temperatura servizio non inferiore a 18° C
  • Anni di conservazione fino a 2
  • Affinamento in barrique

Vitigno principale

Colore bacca : Rossa
Gamay

Altri vini rossi

Vini rossi

Torrette

Il vino della Valle d’Aosta per eccellenza

Vini rossi

Pinot noir

Un grande vitigno francese impiantato in Valle d’Aosta

Vini rossi

Fumin

Il vino della tradizione enogastronomica della Valle d’Aosta

Vini rossi

Cornalin

Una varietà ritrovata

Vini rossi

Mayolet

Il vigneto di centro Valle

Vini rossi

Nus Rouge

Forse il primo autoctono valdostano

Vini rossi

Vuillermin

L’ultimo vigneto recuperato