Vai al contenuto principale
Uva bacca rossa valle aosta con sullo sfondo le montagne
Vini rossi

Torrette

Il vino della Valle d’Aosta per eccellenza

Versatilità e freschezza floreale

Il Torrette è un rosso armonico, al naso è decisamente floreale, con note di rosa appassita e viola, ma anche fruttato con ricordi immediati di ciliegia e frutta scura. Se al naso è in grado di regalare belle emozioni, anche in bocca non si smentisce. Ritornano le stesse piacevoli note percepite al naso, ben sostenute da un’inaspettata freschezza e una vivida mineralità. La versione Supérieur, ottenuta dai vigneti più soleggiati e con limitate rese ad ettaro, si differenzia per una maggiore concentrazione delle uve e un affinamento più prolungato.

Descrizione

Il disciplinare prevede che per la sua vinificazione venga utilizzata una quantità non inferiore al 70% di uve Petit Rouge, alle quali si possono abbinare il Pinot Noir, il Gamay, il Fumin, il Vien de Nus, il Dolcetto, il Majolet o la Prëmetta. Il Petit rouge è il vitigno a bacca rossa più coltivato in Valle d’Aosta; esso è considerato l’autoctono per eccellenza ed è apprezzato per la sua notevole rusticità che dipende dalla tolleranza al freddo e alla siccità. È attualmente il vino valdostano prodotto in maggior quantità e la sua area di produzione è la più vasta tra le DOC di zona, interessando ben undici comuni: Quart, Saint-Christophe, Aosta, Sarre, Saint-Pierre, Charvensod, Gressan, Jovencan, Aymavilles, Villenenuve, Introd.

Mappa zone vitinicole della Valle d'Aosta
MORGEX ARVIER ST-PIERRE AYMAVILLES AOSTA NUS CHAMBAVE ST-VINCENT MONTJOVET ARNAD DONNAS LA SALLE MONTE BIANCO MONTE CERVINO MONTE ROSA GRAN PARADISO FRANCIA SVIZZERA

Degustazione

Sentori

Nel bicchiere, il Torrette si presenta di un bel colore rosso rubino particolarmente vivo, grazie alle evidenti sfumature violacee. Al naso è decisamente floreale, con note di rosa appassita e viola, ma anche fruttato con ricordi immediati di ciliegia e frutta scura.

Produzione

  • 290.000 bottiglie l’anno
  • 14 produttori
  • 40% produzione

Conservazione

  • Temperatura servizio 16/18°C
  • Anni di conservazione 8
  • Affinamento in acciaio o barrique

Vitigno principale

Colore bacca : Rossa
Petit rouge 70%
Altri vitigni
  • Pinot noir
  • Gamay
  • Fumin
  • Vien de Nus
  • Dolcetto
  • Mayolet
  • Prëmetta

Altri vini rossi

Vini rossi

Pinot noir

Un grande vitigno francese impiantato in Valle d’Aosta

Vini rossi

Fumin

Il vino della tradizione enogastronomica della Valle d’Aosta

Vini rossi

Cornalin

Una varietà ritrovata

Vini rossi

Mayolet

Il vigneto di centro Valle

Vini rossi

Nus Rouge

Forse il primo autoctono valdostano

Vini rossi

Vuillermin

L’ultimo vigneto recuperato

Vini rossi

Gamay

Un vitigno dell diciassettesimo secolo