Vai al contenuto principale
Didascalia
Vini rossi

Nus Rouge

Forse il primo autoctono valdostano

Il vino di Giulio Cesare

La leggenda narra che già Ponzio Pilato apprezzasse questo vino di buona vigoria e piacevolmente asciutto, ricavato dalle uve di un vitigno locale: il Vien de Nus. Oggi, per la produzione del Vallée d’Aoste Nus Rouge DOC, si rispetta un rigido disciplinare che prevede l’utilizzo di Vien de Nus (per un 50%), di Petit Rouge (30%) e di altri vitigni autorizzati (per una percentuale massima del 20%).

Descrizione

Il Vien de Nus era un tempo uno dei vitigni più diffusi in Valle, da Donnas ad Arvier, per le sue caratteristiche di rusticità, precocità e soprattutto per le elevate produzioni.

Ad oggi l’esigua superficie coltivata è in costante calo. Anche se le dimensioni del grappolo e dell’acino non richiamano il concetto di qualità, il vitigno ha un ottima capacità in accumulo di zuccheri e pigmenti coloranti se paragonata ad altri vitigni.

I vini ottenuti sono solitamente di ottima beva, piacevoli e rustici. In antichi vigneti ove le rese sono più contenute si ottengono vini molto espressivi, con una struttura che consente loro un medio periodo di affinamento.

Mappa zone vitinicole della Valle d'Aosta
MORGEX ARVIER ST-PIERRE AYMAVILLES AOSTA NUS CHAMBAVE ST-VINCENT MONTJOVET ARNAD DONNAS LA SALLE MONTE BIANCO MONTE CERVINO MONTE ROSA GRAN PARADISO FRANCIA SVIZZERA

Degustazione

Sentori

Ne risulta un vino secco, con calde sensazioni alcoliche ed eleganti note tanniche, ideale se accompagnato con le carni, con la motsetta, con la Fontina e con il pane nero. Nus, Verrayes, Fénis, Quart e Saint-Christophe sono le terre d’origine di questo vino rosso rubino, dal profumo delicatamente intenso e piacevolmente fruttato con chiusura olfattiva vegetale.

Produzione

  • 10.000 bottiglie l’anno

Conservazione

  • Temperatura servizio non inferiore a 18° C
  • Anni di conservazione fino a 5
  • Affinamento in acciaio

Vitigno principale

Colore bacca : Rossa
Vien de Nus 50%
Altri vitigni
  • Petit rouge

Altri vini rossi

Vini rossi

Torrette

Il vino della Valle d’Aosta per eccellenza

Vini rossi

Pinot noir

Un grande vitigno francese impiantato in Valle d’Aosta

Vini rossi

Fumin

Il vino della tradizione enogastronomica della Valle d’Aosta

Vini rossi

Cornalin

Una varietà ritrovata

Vini rossi

Mayolet

Il vigneto di centro Valle

Vini rossi

Vuillermin

L’ultimo vigneto recuperato

Vini rossi

Gamay

Un vitigno dell diciassettesimo secolo